Il progetto “I falò della Baronia” riprende il suoi percorso con la “Passeggiata naturalistica sulle orme dei briganti “

Tornano, dopo l’interruzione causata dal diffondersi del COVID-19, gli appuntamenti de I falò della Baronia, progetto promosso dal Comune di Carife, in partenariato con i comuni di San Nicola Baronia e San Sossio Baronia ed è co-finanziato dal POC Campania 2014-2020. “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”. Nell’attesa che riprendano gli appuntamenti dedicati alla secolare tradizione dei falò in provincia di Avellino, sarà il Comune di San Nicola Baronia, ad ospitare, domenica 2 agosto, una nuova iniziativa collaterale, nell’ambito del programma progettuale. Si tratta di una “Passeggiata naturalisticasulle orme dei briganti” durante la quale si avrà l’occasione di scoprire i segreti di San Nicola in Salices e delle sue erbe officinali. L’inizio è previsto per le ore 9,30 con raduno in Piazza Libertà e arrivo presso l’area pic-nic “Bocche di Carife”. La lunghezza del percorso è di circa 7/8 km, la difficoltà media. Una nuova occasione, dunque, per ricoprire la bellezza del contatto diretto con la natura nel meraviglioso contesto di una delle aree più incontaminate della verde Irpinia, in totale sicurezza. La partecipazione è gratuita ed è gradita la prenotazione. La giornata proseguirà con un intrattenimento musicale presso l’Anfiteatro delle Arti di San Nicola Baronia.