Il futuro delle slot machine: come cambierà uno dei giochi più amati dagli italiani?

Nel variegato mondo dell’intrattenimento online c’è un classico dei giochi che sembra non conoscere nessun tipo di crisi: le slot machine. Un dato davvero incredibile se pensiamo che la prima slot “fisica” è nata addirittura nel 1895 grazie all’intuizione del meccanico bavarese Charles Frey e che il funzionamento è rimasto pressoché invariato fino ai nostri giorni. In questi anni, però, qualcosa è cambiato. Le slot si stanno trasformando per accogliere le richieste di giocatori sempre più esigenti e stanno sfruttando le nuove tecnologie per muovere passi importanti nel futuro. Proviamo a capire quali saranno.

Negli ultimi cinque anni gli sforzi degli sviluppatori e dei produttori di software si sono concentrati principalmente sul comparto grafico e su quello funzionale. Le slot più recenti hanno definitivamente lasciato la grafica a due dimensioni e hanno abbracciato il 3D, impreziosito da effetti speciali cinematografici, animazioni in real time e scene in movimento.

Ma non solo. Sono praticamente sparite le macchine senza un filo conduttore, sostituite da giochi a tema legati al mondo del cinema, della televisione e dell’attualità.

Giochi che raccontano storie e che hanno fatto sì che le slot machine online stiano riscuotendo sempre più successo anche tra i Millennials. E sono proprio le nuove generazioni a lanciare la sfida più suggestiva ai produttori e alle grandi aziende dell’intrattenimento.

I giovani sono nati con giochi dalle prestazioni incredibili e che richiedono azione, abilità e grande concentrazione. Mentre classici come le carte, la roulette e le slot sono rimasti uguali a sé stessi, garantendo una forma di intrattenimento più “passivo” e meno emozionante.

Ecco perché sempre più sviluppatori si stanno concentrando sul rendere le slot dei veri e propri giochi di abilità e nel creare un vero e proprio ibrido tra videogames e divertimento classico. Ed è molto probabile che già a partire dai prossimi mesi assisteremo all’arrivo di titoli dal gameplaying molto più vario e che integrino all’azionare la tradizionale leva dei quiz o delle mini avventure.

Le slot machine del futuro dovranno seguire anche un altro dei grandi trend dell’intrattenimento: il mobile gaming. Il 61% degli utenti italiani utilizza lo smartphone come dispositivo di gioco preferito contro una media europea ferma al 56%. A fare da traino non sono i giovani maschi, spesso identificati come il pubblico principale del gaming. Nell’ultimo anno, invece, la percentuale di mobile gamer donne è cresciuta dell’11% mentre tra le fasce d’età quella che ha registrato l’incremento maggiore è stata quella compresa tra i 45 e i 54 anni (+10%).

Va da sé che le nuove slot saranno quindi sempre più mobile oriented e che gli informatici si troveranno a lavorare per cercare il gusto compromesso fra le prestazioni e la “velocità” richiesta dalle nuove modalità di gioco da smartphone e tablet.

Molto interessanti, e ancora tutte da scoprire, le possibili integrazioni fra giochi di slot e social network. Oggi i social sono diventati i luoghi più frequentati della rete ma i casinò online non hanno ancora fatto breccia nelle community in modo definitivo. Molto spesso per il divieto imposto dalle regole delle piattaforme. Ma non è ancora detta l’ultima parola. Difficile ipotizzare che si possano vedere vincite in denaro tramite i social ma non è escluso che le slot arrivino lo stesso. Magari in modalità free come tornei o sfruttando le potenzialità del multiplaying.

Nel mondo delle ipotesi restano le possibili applicazioni della realtà virtuale, aumentata e mista nel settore delle slot. Al momento alcuni casinò offrono l’opportunità di partecipare a sessioni di gioco tramite un visore e di interagire con avversari sparsi in ogni angolo del globo. Altri hanno riscosso grandissimo successo grazie al live gaming, modalità che prevede l’interazione diretta con un croupier in carne e ossa.

A creare un connubio tra slot e VR potrebbe essere un lavoro sulle ambientazioni. Forse le slot del futuro ci catapulteranno nelle sale dei più grandi casinò del mondo e potremo interagire con esse attraverso un semplice gesto della mano.