Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico salva fungaiolo a Quindici

Nel pomeriggio di oggi il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto per un fungaiolo disperso, in zona Piani di Prata, nel comune di Quindici (AV). L’uomo era uscito in cerca di funghi questa mattina con altre persone, ma poi si allontanato dal gruppo e non risultava più rintracciabile. L’allarme è arrivato ai Carabinieri che hanno allertato il Soccorso Alpino e Speleologico ed i Vigili del Fuoco.

Le ricerche sono iniziate via terra con squadre costituite da tecnici del CNSAS della Campania, VV.F. e gruppo cacciatori di Quindici, mentre l’elicottero del 6° Reparto Volo della Polizia di Stato sorvolava la zona.

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania hanno individuato l’uomo in un vallone. L’infortunato è stato raggiunto da squadre tecniche e sanitarie del CNSAS che, visti i traumi dell’uomo, hanno constatato la necessità di evacuare l’infortunato con l’ausilio dell’elicottero. E’ stato quindi allertato il 118 che ha fatto decollare l’elisoccorso di Salerno che ha sbarcato sul posto l’equipe sanitaria ed ha poi provveduto a recuperare l’infortunato mediante verricello.

Sul posto anche Vigili Urbani di Quindici.