Il Comune scongiura il predissesto, il sindaco Festa: “Ora possiamo programmare più iniziative”

Arriva la comunicazione ufficiale che chiude la vicenda del predissesto del Comune di Avellino.

La firma del direttore della Corte dei Conti Mauro Grimaldi fa felice il sindaco di Avellino Gianluca Festa.

“Il comune ha fatto regolarmente tutte le procedure del Piano di Riequilibrio Pluriennale, ecco perchè la Corte dei Conti ci ha dato ragione. Con sacrifici, e soprattutto con pochi spiccioli, abbiamo risolto tutto. Ora possiamo permetterci di programmare più iniziative senza l’ombra del dissesto”. Così il primo cittadino avellinese.

Ecco la comunicazione ufficiale prima del consiglio comunale:

La Camera di Consiglio dell’odierna adunanza pubblica, relativa al Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale di Avellino, accerta il rispetto dei termini della procedura ai sensi degli articoli 243 bis e ss. Del D. Lgs. 267/200».