GROTTAMINARDA, NOMINATI GLI ASSESSORI. DELEGHE ANCHE AI NON ELETTI

Il neoeletto Sindaco di Grottaminarda, Marcantonio Spera, nella giornata di oggi, 24 giugno 2022, con propri decreti, ha nominato gli assessori ed attribuito le deleghe.

Componenti della Giunta, risultano:
Marilisa Grillo, con delega a Promozione delle Attività Culturali, Protezione, Gestione e Promozione del Patrimonio Artistico, Museo e Biblioteca, Rapporti con le Istituzioni Scolastiche, Politiche Giovanili e del tempo libero, Informagiovani, Programmazione ed Organizzazione di Eventi e Manifestazioni;
Doralda Petrillo con delega a Commercio a posto fisso e ambulante, Fiere e Mercati, Protezione Civile, Rapporti con l’Unione dei Comuni, Promozione delle Tradizioni Popolari;
Michelangelo Bruno, Vice Sindaco con delega ad Affari generali, Gestione Cimitero, Gestione Impianti a rete di competenza comunale, Gestione impianti sportivi di competenza comunale;
Edoardo De Luca con delega a Gestione delle Attività manutentive del demanio e del patrimonio, Arredo e decoro urbano, Viabilità Interna e rurale, Traffico.

Le deleghe ai Consiglieri sono state così attribuite:
Antonio Vitale deleghe ad Igiene e Sanità, Promozione della salute, Inclusione Sociale, Rapporti con le Istituzioni Universitarie, Politica dell’Ambiente e Transizione ecologica, Servizio civile, PUC (Progetti di Utilità Collettiva);

Michele Spinapolice deleghe a Promozione dello sport, Promozione e sviluppo delle politiche attive e passive del lavoro, Rapporti con le associazioni sportive, Servizi al cittadino, Promozione dello sviluppo economico;

Franca Iacoviello deleghe a Contenzioso, Risorse Umane, Personale, Organizzazione degli uffici comunali, Rapporti con gli enti di servizio, Diritti del cittadino, Urp, Tutela degli animali, Rapporti con le parti Sociali;

Virginia Pascucci deleghe a Programmazione e Rapporti con GAL e ASI, Politiche dell’innovazione e digitalizzazione, Formazione professionale, Pari opportunità, Politiche per l’agricoltura.
Il primo cittadino ha voluto distribuire anche deleghe esterne ai candidati Consiglieri non eletti. Nel dettaglio:
Rocco Di Fronzo delegato alla Promozione e Sviluppo Attività Artigianali ed Imprenditoriali, Promozione Turistica del territorio, Polo tecnologico, Società partecipate;
Sandra D’Ambrosio delegato alle Politiche per la Famiglia e Politiche delle Periferie;
Rosalba Basile delegata ai Rapporti Consorzio Servizi Sociali e Politiche per l’Immigrazione;
Rocco Barrasso delegato ai Rapporti tra Giunta e Consiglieri.

«Grande intesa, grande voglia di fare partendo a mille per rispondere ai menagramo che continuano a ripetere che non c’è accordo e che litigheremo presto. Se ne facciano una ragione. – ha commentato ai margine dell’emanazione dei decreti il primo cittadino – E a breve lo staff del Sindaco ed il grande movimento della Rinascita che continuerà a pulsare sul corso».