GROTTAMINARDA. CESTINI STRADALI UTILIZZATI PER DEPOSITARE RIFIUTI DOMESTICI: SCATTANO LE SANZIONI.

(Dalla pagina fb del Comune di Grottaminarda) – Prosegue l’impegno da parte della Polizia Municipale e dell’Ufficio Ambiente per contrastare l’abbandono dei rifiuti e favorirne il corretto smaltimento.
Diversi cittadini e gli stessi operatori della “squadra manutenzione” dell’Ente avevano notato e segnalato un utilizzo improprio dei cestini stradali, in particolare dei “tris” colorati per differenziare i rifiuti. In pratica spesso e volentieri venivano utilizzati per depositare sacchetti di indifferenziata domestica rendendoli, di fatto, inutilizzabili per i piccoli rifiuti che si producono per strada. E così sono scattati i controlli e le successive sanzioni: i sacchetti sono stati esaminati e si è risalito a chi li aveva abbandonati.
Ed i controlli continuano sia per verificare il corretto utilizzo dei cestini stradali, sia per cercare di individuare gli incivili che abbandonano rifiuti nel verde o lungo le strade, come nel caso degli pneumatici rinvenuti in via Pioppi, o dei sacchetti di rifiuti domestici rinvenuti in località Carpignano, raccolti e smaltiti correttamente.
L’Ufficio Ambiente ed il Comando di Polizia Municipale ricordano che è severamente vietato l’abbandono dei rifiuti perchè costituisce reato punibile a norma di legge, ma soprattutto si rivolgono al buon senso delle persone affinchè utilizzino i canali più consoni quali la raccolta differenziata “porta a porta” ed il servizio di ritiro a domicilio degli ingombranti, senza rischiare pesanti multe e brutte figure.