Gratta e vinci, due operai vincono 5 milioni di euro

Cinque milioni di euro al Gratta e Vinci Maximiliardario.

E’ questa la vincita record conseguita da due giovani operai a Crognaleto, in provincia di Teramo.

Dieci euro a testa per un biglietto da 20 euro. In tutto sono stati tre i biglietti acquistati dai due, uno è risultato vincente con la giocata del numero 31.

Il biglietto è stato giocato nella Tabaccheria Cosciotti di Dina D’Alonzo, figlia del Sindaco di Crognaleto (Teramo) che si trova a Tintorale, sulla SS 80 che porta a Crognaleto.