Grassadonia: “L’Avellino è una squadra che ti fa giocare male. Vittoria che conta tanto”

Gianluca Grassadonia tecnico del Catanzaro è raggiante per il successo ottenuto ai danni dell’Avellino: “Siamo un cantiere aperto. Dobbiamo lavorare, crescere e riprenderci. La prestazione di stasera è statra importantre”.

Grassadonia prosegue ancora: “La gente di Catanzaro ha capito il momento di difficoltà e ci ha sostenuto sin dall’inizio. E’ iniziato un nuovo percorso. Sono contento che cambiando modulo la squadra ha avuto l’atteggiamento giusto. Non ci sono prime donne. Bisogna rispettare la maglia che si indsossa”.

Sugli avversari: “L’Avellino è una squadra che ti fa giocare male. Le ultime tre gare dei lupi sono state di grande sostanza. Non era facile affrontare i ragazzi di Capuano”.