Grande successo per la raccolta firme a protezione della fauna selvatica

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Sara Spiniello, referente del comitato “Sì, aboliamo la caccia”.

E’ andato bene il primo banchetto per la raccolta firme ai fini della promozione di un referendum abrogativo della legge 11 febbraio 1992, n. 157 inerente le “Norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”. Diversi i cittadini, anche da paesi vicini, che si sono recati a firmare. C’è piena soddisfazione della referente irpina Sara Spiniello, la quale dice: “Sono molto soddisfatta dal risultato ottenuto ieri mattina e sono anche molto contenta che il primo banchetto in Irpinia si sia svolto proprio al mio paese. Ringrazio le carissime Maria Paola e Mary che sono state presenti e l’amministrazione comunale per averci concetto il suolo pubblico.
Ho voluto indossare un tailleur bianco per rendere omaggio alle suffraggette e alla loro battaglia per il diritto di voto alle donne: anche noi stiamo facendo una battaglia, anche gli animali meritano di avere dei diritti.” Nei prossimi giorni anche ad Avellino città ci sarà un banchetto e ci si augura che anche questa volta l’adesione sia sentita.