Grande spettacolo al “Teatro 99 Posti” di Mercogliano, dove sarà di scena “White Sound”

Grande spettacolo sabato 10 dicembre, al “Teatro 99 Posti” di Mercogliano, dove sarà di scena “White Sound”, scritto, diretto ed interpretato da Melissa Di Genova e Simona Di Maio. Il Teatro nel Baule, il Teatro In Fabula, in collaborazione con “Dante Society London” di Londra, producono una straordinaria performance, che eccezionalmente consentirà agli spettatori di assistervi alle 18 (turno A) o alle 20 (turno B). Le musiche originali sono di Santy Masciarò, il disegno luci di Lorenzo Montanini,gli elementi scenici ed i costumi di Maria Isabel Albertini, l’assistente alla regia è Louis Bernard, la traduzione italiano/inglese è di Rossella Natale, la raccolta testimonianze di Roberta Niero, la voce registrata di Carmela Perillo, la realizzazione video di Uncoso Factory. “ White Sound- commenta il direttore artistico Gianni Di Nardo che, con Elena Spiniello,  ha curato la selezione delle Compagnie per il cartellone dedicato alle donne- offre molti spunti di riflessione, ma anche attimi di profonda emozione. La protagonista Lucia De Rosa, detta Rusell’ e magg’ sembra una donna che non ha età. In realtà è una nonna, con il tempo che passa senza una sua esatta percezione, fino a quando una bimba, la sua nipotina, con la sua allegria, spalanca la porta del ricordo”-.  Uno spettacolo contemporaneo, dunque, ma anche un racconto che accende i riflettori sulla condizione della terza età e sull’importanza dei bambini nel mantenere la vitalità nei nonni. “ Suoni e odori- precisa Di Nardo- inducono a liberare i ricordi, a creare un incontro tra la magia dell’infanzia e l’età senile che, improvvisamente, come accade nello spettacolo, si manifesta anche sul piano del riapparire del vissuto”-. Un evento internazionale, dunque, con la possibilità di immergersi nell’ascolto tridimensionale, per ritrovare le atmosfere del passato e interagire con le attrici.