Gli operai dell’Industria Italiana Autobus (Ex Irisbus) ancora senza stipendio

I lavoratori di due stabilimenti dell’Industria Italiana Autobus ancora senza stipendi.

I sindacati di Fim Cisl, Fiom Cgil hanno inviato una nota al Ministero del Lavoro indirizzata al segretario Giorgio Sorial. Le organizzazioni sindacali vogliono risposte immediate per i lavoratori che vivono una situazione non bella.

Attualmente gli operai sono 95, altri 23 impegnati in trasferta per attività di service.

L’azienda ha rassicurato i sindacati annunciando l’imminente definizione di un’intesa per l’accesso al credito attraverso un’anticipazione sulle fatture. Nelle prossime ore previste importanti novità per i dipendenti.