Giuditta: “Assurdo l’atteggiamento di Festa. Diamo l’impressione di non avere progetti da proporre. Subito la convocazione dei sindaci”

Riceviamo e pubblichiamo la nota di Area Vasta Avellino dove il sindaco di Summonte, Pasquale Giuditta chiede al sindaco del capoluogo Gianluca Festa di convocare l’area vasta.

“Terzo doveroso sollecito, non si comprende il perché il sindaco di Avellino continui a non voler convocare l’area vasta. E’ un fatto grave e inconcepibile”.

“Assurdo che in un momento importante e al tempo stesso straordinario, afferma Giuditta, non si apra un confronto sulle proposte da avanzare. Al momento l’area vasta di Avellino non ha progetti e riferimenti utili. Eppure lo scenario che abbiamo di fronte (fondi strutturali europei e Pnrr) rappresentano un’occasione storica pe ri nostri territori. Continuiamo ad accumulare ritardi in un momento decisivo per il futuro delle nostre comunità”.

Giuditta ha chiesto di porre all’ordine del giorno della discussione il progetto denominato “Nuovo collegamento ferroviario tra Avellino e Napoli via Baiano-Cancello con riconversione del tratto di linea regionale Nola-Baiano”.

“Ovviamente è una traccia, ma la discussione andrebbe allargata a tutti i temi di ampio respiro che riguardano lo sviluppo del territorio”, precisa ancora il primo cittadino di Summonte che poi conclude: “Stiamo dando l’impressione di non essere in grado di avanzare proposte facendoci apparire come inermi rispetto alle tante progettualità che in queste settimane vengono candidate nell’ambito dei fondi Ue”.