Giovanni Vassallo del Meetup Avellino: “Valorizziamo il torrente Fenestrelle”

Gli attivisti del Meetup di Avellino fanno sapere di aver inoltrato due istanze al sindaco Gianluca Festa e al dirigente del Genio Civile, segnalando il cedimento di una parte dei gabbioni che contengono le sponde del torrente Fenestrelle in Contrada Macchia e, col supporto di materiale fotografico, la presenza di ingenti quantità di rifiuti sulle sponde.
“Prosegue la nostra azione di controllo dello stato in cui versa il nostro territorio – afferma  Clemente Antonio Oliviero, uno degli organizzatori del Meetup. – Abbiamo a cuore il ripristino dello stato naturale dei luoghi, perciò continueremo a fare da sentinelle e a segnalare eventuali criticità alle autorità competenti”.
“Il torrente Fenestrelle, dichiara Giovanni Varallo, ambientalista e attivista del Meetup, ha un valore naturale inestimabile. Sarebbe giunta l’ora di valorizzare il corso d’acqua e il territorio circostante attraverso la realizzazione di un sistema virtuoso di progetti naturalistici”.
L’impegno nell’attivismo civico a tutela dei beni comuni continua con le prossime iniziative che saranno decise nel corso degli incontri, per ora on line, organizzati da Carmen Bochicchio.