Gesualdo, ‘Una Boccata d’Arte’. Il sindaco: “Come al tempo del Principe il castello è abitato da voci e musica”

“Una Boccata d’Arte a Gesualdo”
“Come al tempo del Principe, il castello di Gesualdo torna ad essere vissuto, abitato da voci e da musiche, con i drappi appesi alle finestre: l’arte qui ha trovato la sua casa, in un dialogo costante con l’architettura e il paesaggio.
Per tutta l’estate, nei fine settimana l’opera di Polisonum riempirà di suggestioni ed emozione il nostro cielo e i nostri paesaggi”, così il sindaco di Gesualdo, Edgardo Pesiri suilla sua pagina Facebook.