Gesualdo, 16enne si spara con una pistola: è grave al Moscati

Dramma a Gesualdo dove un 16enne, questo pomeriggio, si è gravemente ferito sparandosi un colpo di pistola, legalmente posseduta dai genitori, mentre era solo in casa.

L’episodio – riportato da Ottopagine – è accaduto intorno alle 17,30. Il giovane, avrebbe fatto fuoco in un terreno poco distante dalla sua abitazione.

I familiari, una volta rientrati, hanno lanciato l’allarme. Immediatamente giunti i soccorsi, il ragazzo è stato trasferito all’ospedale Moscati di Avellino dove versa in gravissime condizioni.

Sul luogo dell’accaduto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano che hanno avviato le indagini.