Furto di acqua: denunciati in due

(Comunicato stampa Carabinieri) – I Carabinieri della Stazione di Castelfranci hanno denunciato due 50enni del posto, ritenuti responsabili di furto di acqua.

Nello specifico, presso un rudere di Castelfranci, i militari hanno constatato la rimozione dei sigilli, apposti dalla società fornitrice a chiusura della valvola dell’acqua, nonché l’installazione di un rubinetto, al fine di guadagnare illecitamente la fornitura di acqua per l’irrigazione di terreni agricoli.

Ultimati gli accertamenti, entrambi i soggetti sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di “Furto aggravato”.