Furti ed estorsione: provvedimento di cumulo per 35enne già in carcere

I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno notificato un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti ad un 35enne della provincia di Napoli, già detenuto nella Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

L’ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, scaturisce da un cumulo di pena per svariati furti ed estorsione e dispone 7 anni e 10 mesi di reclusione, oltre alla multa di 5.700 euro.

Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.