FRANE, SANTORO (PIÙ EUROPA): “PIANO STRAORDINARIO PER SICUREZZA TERRITORIO CON FONDI UE“

“La messa in sicurezza del territorio e gli interventi contro il dissesto idrogeologico sono una priorità dell’agenda politica regionale e dovranno esserlo anche nell’ambito del Next Generation. Grazie ai fondi europei, le risorse ci sono e ci saranno. Per cui si pianifichi fin da ora un piano straordinario, da realizzare in tempi rapidi e certi, per risolvere definitivamente questa vera e propria piaga” lo afferma Antonio Santoro, della Direzione Nazionale di Più Europa e coordinatore di Più Europa Salerno.
 
“Il nostro territorio è fragile. E questa non è una novità, ma un fatto evidente dopo ogni precipitazione più intensa. Frane e smottamenti stanno causando problemi e pericoli per i cittadini in Costiera amalfitana, sul raccordo Salerno-Avellino e alle porte dI Salerno, lungo via Benedetto Croce, la strada che collega il capoluogo e Vietri sul Mare. Non c’è più tempo da perdere, non solo in Campania ma in tutto il Sud del Paese, dalle città alle aree interne” conclude Santoro.