FOTO/Maltempo in Irpinia, più di trenta interventi per i Vigili del Fuoco

E continuato ancora per tutta la notte il lavoro dei Vigili del Fuoco di Avellino per far fronte all’emergenza maltempo che dal pomeriggio di ieri tre novembre si è abbattuto sull’intera provincia. Alle otto di questa mattina si sono contati più di trenta interventi, quasi tutti per caduta di rami ed alberi sulla carreggiata dovuti al forte vento. Questi di seguito gli interventi più salienti effettuati dalle squadre della sede centrale e dalle cinque sedi distaccate, Lioni, Montella, Grottaminarda, Bisaccia e Ariano Irpino; a Lioni in via Firenze è stata rimossa un’antenna pericolante, in via Tagliamernto ad Avellino, sono stati tagliati dei rami pericolanti, a Candida in contrada Taverna è stato rimosso un albero caduto sulla carreggiata, ad Avellino in via Vincenzo Pennetti sono state rimosse delle parti pericolanti da un palazzo del posto, sempre ad Avellino in via Antonio Ammaturo è stato rimosso un albero pericolante, a Vallata in via Gramsci sempre un albero caduto sulla sede stradale, a Santa Lucia di Serino in via Sottotenente Elia si è intervenuti in collaborazione con personale ENEL per la rimozione di alcuni rami caduti sui fili elettrici, a Luogosano in via Alberto Martino la squadra del distaccamento di Grottaminarda ha rimosso una copertura pericolante da un’abitazione, a Serino in via Ferrari si è intervenuti per la caduta di un albero, come pure a Montemarano in contrada Pezza Cancelli. Una squadra della sede centrale è poi intervenuta a Solofra sul raccordo autostradale dove la caduta di un albero ostruiva la carreggiata, a San Michele di Serino sempre per un albero caduto, a Luogosano in via Ugo Foscolo per la rimozione di un comignolo pericolante, a Montemarano sempre in contrada Pezza Cancelli per la caduta di un altro albero, a Sant’Angelo dei Lombardi in contrada San Guglielmo per la rimozione di un albero pericolante, a Sant’Angelo All’esca in via Monsignor Reppucci per la rimozione di tegole pericolanti e sulla Strada Provinciale Fontanarosa per la caduta di un albero, a Fontanarosa in località Fontana Dell’Olmo per la rimozione di rami pericolanti mentre in via Santa Lucia per il distacco di pannelli isolanti. A Volturara Irpina sempre per albero sulla sede stradale, a Sant?Andrea Di Conza in via Incoronata per la rimozione di un comignolo pericolante, a Salza Irpina sulla SS 7 sempre per rami caduti sulla strada, a San Mango Sul Calore sulla SS 400 sempre per albero pericolante, ad Avellino in contrada Archi per la caduta di un albero che ostruiva l’accesso alla parte posteriore dell’ospedale, a Montemarano sempre per dei rami caduti sui fili ENEL, a Lioni in contrada Procisa Nuova per un altro albero caduto sulla carreggiata, ad Altavilla Irpina in via EDuardo De Filippo per la rimozione di parti pericolanti da alcuni fabbricati del posto e a Luogosano in via San Rocco per la rimozione di una copertura pericolante. Durante la mattinata di oggi 4 novembre si è continuato a lavorare per far fronte a tutte le richieste pervenute.