FOTO/Inaugurata la scuola secondaria di Aiello del Sabato

Finalmente mercoledì è giunto il tanto atteso momento di gioia ed emozione
per la nostra comunità in cui abbiamo riaperto la scuola secondaria,
con una semplice cerimonia del taglio del nastro e la benedizione
del parroco Don Carmine Picariello. Nel mio discorso, a nome mio e
di tutta la amministrazione comunale, ho ringraziato per primi le alunne e gli alunni,
insieme ai loro genitori, che hanno avuto la pazienza e la massima disponibilità
di aspettare questa riapertura che si è fatta attendere a causa di ritardi dovuti
prima alla pandemia per il COVID19 in corso e successivamente alle
oscillazioni e inquietudini del mercato edilizio con l’avvento del Superbonus 110.
Ringrazio ancora una volta tutti quelli che hanno contribuito a questo
importante risultato, che è un luogo di conoscenza e di crescita
per le nostre giovani generazioni della nostra comunità,
ed un importante elemento della riqualificazione dell’edilizia scolastica
che si aggiunge a quello già realizzato e a quello che abbiamo progettato
per il prossimo futuro, come l’asilo nido e la mensa alla scuola primaria,
oggetto solo pochi giorni fa di presentazione ufficiale al PNNR.
Rinnovo i ringraziamenti a tutti, all’ufficio tecnico comunale,
alla dirigenza scolastica, al personale dei docenti e al personale ATA,
ovviamente alla ditta esecutrice oltre alle ditte per l’impiantistica,
per l’istallazione delle lim e per il trasloco impegnati in queste ultime ore,
insieme al personale ATA e al prof. Aquino.

In particolare, auguro da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale

di fare buon uso di questa rinnovata struttura pubblica, al servizio della
comunità intera, e ai ragazzi di oggi e di domani di entrare ogni giorno
nelle vostre aule con la stessa emozione di questa prima campanella.
Un abbraccio, il Sindaco Sebastiano Gaeta