FOTO/Avellino, bello e sfortunato: 1 a 1 contro la Vibonese

Avellino-Vibonese: 1-1

AVELLINO (3-5-2): Tonti; Njie (22′ st Evangelista), Zullo, Illanes; Celjak, De Marco(46’st Karic), Di Paolantonio, Silvestri (14′ pt Rossetti), Parisi; Micovschi, Albadoro. A disp.: Pizzella, Carbonelli,  Acampora, Petrucci. All.: Capuano.

VIBONESE (4-3-3): Greco; Ciotti 26′ st Rezzi), Redolfi, Mahrous, Tito; Pugliese (26′ st Del Col), Petermann, Tumbarello (36′ st Prezzabile); Emmausso (42′ st Napolitano), Bernardotto, Bubas. A disp.: Mengoni, Quaranta, Del Col, Rezzi, Napolitano, Raso, Spinelli, Doko, Riga. All.: Modica.

MARCATORI: 19′ pt Petermann, 47′ pt Parisi.

ARBITRO: Kumara di Verona.

Guardalinee: Mittica-Gregorio.

Note: Espulso: Capuano per proteste. Ammoniti: Ciotti, Pugliese, Prezzabile (V), Parisi, Zullo, De Marco (A). Angoli:3-5. Rec: 6′ pt; 3′ st

Ezio Capuano deve fare a meno di Morero, Laezza ed Alfageme squalificati. Ma deve rinunciare anche a Charpentier infortunato, così come all’ultimo acquisto Bertolo. Non c’è nemmeno Abibi in tribuna per scelta tecnica (ma ufficialmente sul mercato).
Prima del match, giro di campo per il presidente Luigi Izzo. Mentre in Tribuna sono presenti gli agenti di Fedato Iovino e Coscia. Così come Salvatore Campilongo tecnico della Cavese.

La cronaca.

All’8’ Albadoro fa filtrare il pallone per Parisi che parte come un treno, si incunea in area e colpisce il palo con la Vibonese che si salva in angolo.

Infortunio per Silvestri. Il centrocampista viene sostituito da Rossetti. Capuano perde un altro giocatore che ritiene moto importante nel proprio scacchiere.

Al 16′ conclusione di Tumbarello dalla distanza che finisce lontana dalla porta di Tonti.

Al 17′ l’Avellino è sprecone con Micovschi. Al 19′ vantaggio della Vibonese con Peterman che servito da Bernardotto insacca nell’angolino. Ospiti in vantaggio. Nell’occasione male Zullo e Fallou.
Al 21′ Emmausso arriva davanti alla porta e calcia di poco al lato.

Al 23′ è Parisi a superare un avversario con un sombrero ed essere atterrato.

Al 25′ Albadoro entra in area supera un avversario e va a terra, ma l’arbitro con concede il penalty.

Al 30′ è Emmausso a calciare al lato dopo un errore della retrogurdia biancoverde.

Al 31′ Ciotti atterra Parisi al limite dell’area. Al 32′ traversa di Di Paolantonio con un perfetto tiro a giro.

Al 39′ viene atterrato Parisi in ara da Tumbarello. Un minuto dopo è stato espulso il tecnico Capuano. L’allenatore biancoverde è stato allontanato dal direttore di gara.

Al 41′ tiro da dimenticare di Rossetti. Infortunio al ginocchio per Silvestri. Al 46′ Di Paolantonio serve Micovschi in area che calcia, un difensore respinge. Avellino sfortunato. Al 47′ numero di Parisi che supera in velocita Redolfi giunge in area e trafigge Greco. Terzo gol consecutivo per il pendolino di Serino.

Al 50 è Rossetti a calciare alto dalla distanza.

SECONDO TEMPO:

All’11’ punizione a giro di Micovschi con Greco che salva in angolo. Un minuto dopo grande azione di Di Paolantonio che si allunga il pallone con la testa giunge in area e calcia a rete con Greco che devia, sulla sfera De Marco che calcia dal limite al lato.
E’ un Avellino che cerca con tutte le forze il vantaggio.

Al 22′ tiro di Bubas che si spegne al lato.
Un minuto dopo conclusione di Rossetti che viene deviata.

Al 25′ Di Paolantonio ci prova di sinistro su appoggio di Albadoro, Greco respinge.

Al 33′ azione personale di Evangelista che calcia al lato. Al 39′ Di Paolantonio mette in mezzo per la testa di Micovschi. Conclusione alta.
Al 43′ numero di Illenaes deviato in angolo. Un minuto dopo è Bubas a provarci di testa, ma Tonti risponde presente.

In pieno recupero è Parisi a prendere un colpo e a rimanere a terra. L’Avellino disputa una buona prova, lupi purtroppo anche molto sfortunati che devono accontentarsi del pareggio. Ma considerando l’emergenza, il punto odierno è importante. Adesso, si aspetta solo lo sblocco del mercato.