FOTO/ A Conza della Campania esercitazione dei VdF per testare l’utilizzo dei mezzi di comunicazione satellitare

Si è conclusa nel suggestivo scenario dei ruderi di Conza della Campania (AV), l’esercitazione organizzata dalla Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco per la Campania e dal comando provinciale di Avellino per testare l’utilizzo sul campo dei sistemi di comunicazione satellitare in dotazione al Corpo, con le immagini che sono state trasmesse in diretta al Centro operativo nazionale nella sede del Viminale, durante la simulazione per la ricerca di persone disperse sotto le macerie, dopo un terremoto.

Insieme alle squadre USAR (Urban Search And Rescue), cinofili ed esperti in manovre speleo alpino fluviali dei Vigili del fuoco, hanno partecipato la Guardia di Finanza, la Polizia, volontari di Protezione Civile, il Soccorso Alpino, l’Arma dei Carabinieri, personale della Polizia Locale, personale sanitario e autorità locali.
Attivato inoltre presso la Prefettura di Avellino il Centro di Coordinamento Soccorsi (CCS)  che ha svolto un ruolo di coordinamento e collegamento tra gli scenari operativi e le organizzazioni coinvolte.