Forino celebra la Giornata mondiale in memoria delle vittime del Covid-19

Forino – Un minuto di silenzio.
18 marzo: “Giornata mondiale in memoria delle vittime del Covid-19”.
Ciò che sta accadendo non va dimenticato e non vanno dimenticate la forza di volontà dimostrata per proteggere chi ci è vicino, la lontananza dei corpi. Non vanno dimenticati tutti i vuoti e le mancanze che avvertiamo dentro nel ripensare alle vittime della pandemia, che hanno lasciato la Terra senza poter sentir addosso il calore della propria famiglia.
Oggi, con l’immagine di decine di camion dell’Esercito che, esattamente un anno fa, portavano, nelle città vicine, i feretri dei morti che la città di Bergamo, ormai vicina al collasso, non riusciva più a contenere, ricordiamo e rendiamo omaggio a quanti hanno lottato per arginarne la diffusione della pandemia, per capire quanto valore occupa la salute e la necessità primaria di essere preservata.
Oggi, testimoniamo il nostro essere uniti, senza distinzione di appartenenze geografiche o politiche.
L’Amministrazione Comunale di Forino si unisce al coro del saluto estremo e della deferenza nei confronti dei caduti e delle famiglie italiane. Se abbiamo superato il dolore a testa alta, sapremo riconoscere in noi anche la forza per riprenderci tutto ciò che abbiamo perso.