Festa: “Conquistiamo i play off. Per il Comune nuova sede e la Scandone…”

Di seguito, riportiamo le dichiarazioni del sindaco di Avellino, Gianluca Festa, nel corso della consueta diretta Facebook del lunedì sera.

“C’è tanto entusiasmo in città per i play off dell’Avellino e la voglia di andare in cadetteria. Ieri ho notato un bel silenzio durante i novanta minuti disputati a Padova. Il coro ‘Terun’ è incommentabile. Noi dimostreremo – sia sugli spalti che sul campo – di essere superiori a queste cose. Non cadiamo in provocazioni, facciamo la nostra partita e dimostriamo la nostra proverbiale correttezza. Andiamo a conquistare questa finale che tanto meritiamo.

Passiamo a via Cavour. Le strisce pedonali, dopo i rattoppi, saranno rifatte insieme alla segnaletica. Stiamo lavorando per meglio organizzare i lavori che riguarderanno le strade e le varie segnaletiche orizzontali.

Comune. Come ben sapete, l’attuale casa comunale è in vendita. Il mio desiderio sarebbe quello di trasferirci a palazzo De Peruta. Per quanto riguarda i bagni di piazza Libertà, ho visto immagini indecenti. Per uscire da questa situazione dobbiamo darci una mano.

I campetti Flipper sono in via di sistemazione. A breve li consegneremo alle Fiamme Oro. Rifaremo le fogne di Contrada Bagnoli. Stiamo lavorando per trovare la giusta collocazione al canile comunale. Noi parteciperemo al bando.

Per quanto riguarda la Scandone, sono assolutamente convinto della decisione che ho preso. Ho voluto salvaguardare la nostra identità e la nostra storia. Nessuno mi convincerà mai rispetto alla scelta che ho fatto, due anni fa, di salvare la Scandone. Nessuno mi convincerà che sia stata sbagliata”.