FESICA-CONFSAL: preoccupazione dei lavoratori dello stir ospedale Moscati

Nuovamente nel mirino sono i lavoratori dello stir trasporto intraospedaliero dell’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino.
Gli stessi che nel periodo di piena pandemia sono stati protagonisti nel contrasto, oggi si vedono declassare dal ruolo di oss.
La preoccupazione nasce dalla pubblicazione di una proposta di gara, dove viene riportato chiaramente che il servizio ad oggi svolto da personale qualificato potrà essere espletato da personale generico, senza alcuna competenza sanitaria.
Le unità oggi presenti sul servizio chiedono di far chiarezza merito all ipotetico appalto, alla sua fattibilità, ma soprattutto all’affidamento di persone degenti a
personale senza qualifica sanitaria.