Ferragosto avellinese, saranno nove i concerti che allieteranno la comunità

L’estate avellinese sta per partire.

In attesa del cartellone ufficiale che sarà stilato dopo il summit tra Stefano Luongo che sarà proclamato Assessore alle Politiche Giovanili e degli Eventi ed il primo cittadino Gianluca Festa, la città è in attesa.

Saranno nove i concerti che Avellino e le sue periferie saranno pronte ad ospitare. Non ci sarà il concertone dal super cachet quest’anno, ma il Corso Vittorio Emanuele avrà come da tradizione il suo concerto perchè il neo sindaco Gianluca Festa non vuole emarginare le periferie alla città quindi concerto sì ma senza nome di grido.

Dunque nella 40 giorni di eventi non mancheranno l’intrattenimento, gli spettacoli con artisti di strada, la danza, il cinema e la musica. La città, la Provincia sono pronte. Che lo spettacolo abbia inizio.