FCA, da luglio potrebbe iniziare la produzione di mascherine a Pratola Serra

FCA

Pratola Serra (Av) – Dopo il 15 luglio potrebbe cominciare la produzione di mascherine da parte della FCA (Fiat Chrysler Automobiles) di Pratola Serra. Lo stabilimento è stato oggetto di lavori di adeguamento che sono in via di definizione. Circa 420 gli operai che saranno impiegati per le produzione dei dispositivi di sicurezza.

La lavorazione potrebbe svilupparsi su 18 turni, coloro che resterebbero fuori dalla produzione di mascherine andrebbero dislocati su due turni (esclusi i notturni).

Il gruppo, già nei giorni scorsi, avrebbe dovuto annunciare la notizia della produzione di mascherine per gli stabilimenti di Pratola Serra e Cento, ma al momento non ha sciolto ancora le riserve.