Evade i domiciliari per andare a mangiare una pizza, 29enne in carcere

Un 29enne originario di Nocera Inferiore, ma sottoposto agli arresti domiciliari è stato portato in carcere per aver violato la disposizione.

L’uomo, in cura tra gli altri presso il centro “Villa dei Pini”, era uscito dalla struttura e rintracciato dagli agenti in un ristorante del capoluogo intento a gustare una pizza.

Il magistrato di Sorveglianza ha disposto la revoca degli arresti domiciliari al 29enne che era anche già noto alle forze dell’ordine.