Esplosione a Gesualdo e boato fortissimo: un decesso

Prima il boato, poi il fumo. Esplosione a Gesualdo a ridosso della zona antica, tra il piccolo comune ufitano e Villamaina.

Numerose le ambulanze dirette sul posto dove sono già arrivati i Carabinieri Artificieri, i Vigili del Fuoco e la Squadra di Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Avellino.

Da accertare la dinamica e le cause della deflagrazione avvenuta in un deposito di fuochi d’artificio.

Il paese è sotto choc. La squadra dei Vigili del Fuoco di Grottaminarda ha segnalato una persona deceduta e una situazione generale molto critica. Si scava tra le macerie per la ricerca di eventuali dispersi.