EMERGENZA COVID-19, BRUNO DONA UN VENTILATORE ED UNA UNITA’ RADIOGRAFICA MOBILE

LASL di Avellino vuole esprimere il proprio ringraziamento al Gruppo Bruno di Grottaminarda che ha deciso di donare un ventilatore polmonare (Medec Caelus Lite, completo di monitor) da destinare al P.O. Frangipane di Ariano Irpino e alla Bruno SRL per la donazione di una Unità radiografica mobile da corsia di ultima generazione top di gamma General Medical Merate.

E’ doveroso precisare che il ventilatore polmonare è stato donato dall’azienda Bruno Agricoltura Srl, che fa capo alla famiglia Bruno per iniziativa di Ciriaco Bruno. www.gruppobruno.com;

Mentre l’Unità Radiofrafica mobile da corsia di ultima generazione top di gamma General Medical Merate è stata donata da Confindustria Avellino.

All’iniziativa di Confindustria Avellino, ha aderito la e-direct con la fattiva collaborazione dei titolari Donato Genua e Francesco Fodarella, che hanno promosso un’attività di crowdfunding (raccolta fondi), ed altre aziende del territorio e dell’indotto.

All’iniziativa promossa da Confindustria Avellino, hanno aderito dimostrando concreto sostegno anche gruppi di dipendenti che hanno già versato importanti contributi.

Sarà dovere di Confindustria Avellino, ringraziare pubblicamente tutti i soggetti che contribuiranno alla raccolta dei fondi.

E’ opportuno essere precisi, per evitare fraintendimenti e risentimenti di colleghi e dipendenti che hanno aderito con entusiasmo, motivazione e nobiltà d’animo.

L’unione fa la forza, ed è questo il nostro obiettivo:  Fare bene, presto e molto, supportando con beni e servizi e condivisi con il supporto tecnico e scientifico e la direzione dell’ASL.

Confindustria è fortemente impegnata a sostenere le strutture ed il personale sanitario impegnato al fronte in questo difficile momento.