EMERGENZA COVID-19, AVVIATI I TAMPONI SUI CASI SOSPETTI A LAURO

L’ASL di Avellino comunica che, a seguito della messa in quarantenadi un intero nucleo familiare composto da 8 persone residenti nel Comune di Lauro, risultate positive al COVID 19, nei giorni scorsi è stata avviata tempestivamente indagine epidemiologica per risalire a tutti i contatti dei casi riscontrati. Il Distretto Sanitario di Baiano ha formalmente richiesto ai Medici di base informazioni relative adeventuali casi sospetti. Su segnalazione di uno dei medici di base, sono stati identificate 13 persone, di cui 5 asintomatiche e 8 sintomatiche, alle quali è stato effettuato il tampone naso-faringeo. Inoltre, grazie al supporto del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, il Servizio di Epidemiologia e Prevenzione dellASL ha potuto accedere all’Esercizio commerciale, di cui era titolare uno dei membri della famiglia risultati positivi al tempone, per recuperare il registro dei clienti/fornitori ed effettuare ulteriori indagini. In base alle risultanze delle indagini in corso, seguirà l’adozione di nuove misure precauzionali a tutela della popolazione di Lauro.