Emergenza ambientale, si ferma momentaneamente anche la Festa della Pizza e Birra di Avellino

La Festa della Pizza e Birra di Avellino, che ieri ha aperto i battenti a Piazza Kennedy, alla presenza del noto giornalista enogastronomico, Luciano Pignataro, questa sera si ferma, a causa dell’emergenza ambientale, che ha purtroppo investito il capoluogo e l’intera Valle del Sabato, ed in considerazione dell’ordinanza del sindaco, Gianluca Festa, che dispone la chiusura di attività di somministrazione all’aperto, oltre che di scuole ed uffici, e del funzionamento ridotto di alcuni servizi pubblici, motivo per cui anche il coordinatore della sicurezza ha imposto il fermo all’evento.

Nella giornata di domani, 14 settembre, sarà comunicato il programma aggiornato della Festa.