ELEZIONI, PALLINI (IMPEGNO CIVICO): DIMEZZIAMO COSTO RISCATTO LAUREA E INTRODUCIAMO MIDDLE MANAGEMENT: DIAMO VALORE ALLO STUDIO E ALLA SCUOLA

Roma, 12 set. – “Una forza politica che ha a cuore il futuro e il benessere del Paese non può non avere al centro del proprio programma il sistema scolastico. Noi di Impegno Civico vogliamo valorizzare il percorso di studi dimezzando il costo del riscatto della laurea e valorizzando l’apporto dei docenti alla qualità della scuola con l’introduzione del middle management”, lo afferma in una nota Maria Pallini candidata di Impegno Civico alla Camera nei collegi Campania 2-P02, Campania 2-P01 e Campania 1-P02.

“Chi decide di laurearsi fa una scelta importante, che richiede un grande impegno e un rilevante investimento economico – aggiunge –. Dimezzare il costo del riscatto della laurea significa riconosce questo sforzo valorizzando il corso di studi universitari ai fini pensionistici”.

“Un altro modo per valorizzare il sistema scolastico è quello di rendere merito alle competenze e all’apporto alla vita scolastica degli insegnanti e delle insegnanti, vero motore del rinnovamento della scuola. Noi di Impegno Civico vogliamo farlo anche attraverso il middle management, un sistema che dia la giusta importanza a quei docenti che vogliono contribuire al miglioramento della scuola gestendo attività complesse, per acquisire magari le competenze necessarie a diventare dirigenti scolastici”.

“Quelle di Impegno Civico sono proposte semplici e concrete, in grado di ridare dignità all’istruzione, al valore della formazione universitaria e al mondo della scuola, troppo spesso messe ai margini da istituzioni miopi. Chi vota impegno civico vota per la centralità di questi temi e per una forza politica giovane e riformatrice, capace di rispondere con attenzione ed efficacia alle esigenze che emergono dalla società” conclude.