Elezioni dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Avellino. Con Articolonove «più voce alle donne della categoria»

«L’Agenda Onu 2030 ha tra gli obiettivi quello della parità di Genere. Oggi, più che mai, è necessario valorizzare, incoraggiare e potenziare la figura delle donne nell’ambito tecnico. È arrivato il momento di dare voce alle donne della nostra categoria». Così Natascha Albanese, Brunella Recinto, Angela Montemarano, Anna Chiaradonna e Micaela Famiglietti candidate con Articolonove alle elezioni per il rinnovo dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Avellino. «In questa ottica, Articolonove intende promuovere e dare supporto alla donna in ambito professionale. L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Avellino in questi ultimi anni ha cercato di far sentire la nostra voce, ma c’è ancora molto da fare».

Articolonove, in vista delle elezioni del 15 e 16 giugno per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Avellino, propone pochi obiettivi, ma chiari e raggiungibili: creare un confronto con tavoli istituzionali al fine di valorizzare la professionalità femminile nell’ingegneria; attuare una rete di confronto e partecipazione a “Ingenio al femminile”, un progetto costituito dal CNI per promuovere e garantire le pari opportunità nell’ambito tecnico; istituire commissioni e gruppi di lavoro che intendano evidenziare e definire soluzioni relative alla difficoltà di coniugare lavoro e famiglia; stipulare convenzioni con servizi privati che permettano di far svolgere la professione alla “donna ingegnere” garantendo uno spazio per i figli più piccoli a costi accessibili; ma soprattutto rendere tutti gli iscritti partecipi al sistema ordinistico raccogliendo proposte, iniziative e progetti.

«Sostenere Articolonove significa sostenere le donne dando loro voce e un ruolo importante nell’Ordine».

Sono, dunque, 5 le candidate presenti nella lista: Natascha Albanese, iscritta all’Ordine degli Ingegneri alla sezione B (Settore Ambiente e territorio), svolge la libera professione e si occupa prevalentemente di sicurezza sui luoghi di lavoro e di gestione condominiale. È stata consigliere dell’Ordine dal 2005 al 2015 svolgendo il ruolo di segretario e ha partecipato sempre attivamente all’attività dell’Ordine.

Brunella Recinto, iscritta all’Ordine degli Ingegneri nella sezione A dal 2002, si è laureata in Ingegneria civile nel 2001 presso l’Università Federico II di Napoli, dove ha svolto il dottorato di ricerca in Ingegneria delle Costruzioni. È stata consigliere dell’Ordine dal 2017 al 2022, ricoprendo l’incarico di coordinatrice del dipartimento Cultura, attività sportive e pari opportunità. Nel corso del mandato ha partecipato a tavoli regionali inerenti al ruolo delle donne nella professione.

Angela Montemarano, iscritta all’Ordine dal 2010, dal 2013 al 2018 è stata presidente dei Giovani Ingegneri della Provincia di Avellino e membro dei tavoli tecnici del Network Giovani Ingegneri, organo del Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Attualmente ricopre l’incarico di General Manager e socia di società d’Ingegneria di primario livello nazionale. Dal 2021 è componente del Comitato direttivo dell’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (ANSFISA). Nell’ambito del settore ferroviario, svolge il ruolo di National Safety Authority ai sensi della direttiva 798/2016.

Anna Chiaradonna, iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Avellino dal 2013, dopo aver conseguito con lode la laurea magistrale in Ingegneria strutturale e Geotecnica presso l’Università di Napoli Federico II, ha conseguito, nel 2016, il dottorato di ricerca in Ingegneria Geotecnica. Ha svolto attività di ricerca e insegnamento presso università e istituti di ricerca italiani e stranieri, tra cui la prestigiosa Università della California e l’Università di Christchurch in Nuova Zelanda. Attualmente è ricercatrice in Ingegneria Geotecnica presso l’Università degli Studi dell’Aquila dove è titolare del corso di Ingegneria Geotecnica Sismica.

Micaela Famiglietti, laureata in Ingegneria edile presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, dal febbraio 2021 è iscritta all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri di Avellino. Da febbraio 2019 a marzo 2021 ha lavorato presso uno studio professionale di Napoli, collaborando alla progettazione di opere marittime e portuali. Da aprile 2021 si occupa della sicurezza nei cantieri per un’impresa irpina che realizza coperture e rivestimenti di facciate.