Eccellenza, il Lions Mons Militum ha il suo “Uomo Ragno”

Il Lions Mons Militum Montemiletto, dopo Canavese, Terlino e Grande cala il poker sul fronte delle conferme.
Matthias Cocchiarella è arrivato in punta di piedi, all’inizio si vedeva in panchina questo ragazzo che educatamente e silenziosamente seguiva le partite dei compagni. Ma poi successe qualcosa di magico…
Al suo esordio in campo da titolare Cocchiarella dovette subito prendersi una grossa responsabilità.
Durante un calcio di rigore si trovò faccia a faccia con Malafronte, uno dei migliori rigoristi della categoria e con una freddezza disarmante parò il rigore davanti a gli occhi stupiti di tutta la tribuna dello stadio Fina di Montemiletto!
Da lì in poi si sono successe prestazioni strabilianti ed è lì che la società ha capito di avere in squadra un vero talento, un altro gran colpo del Presidente Fabbricatore.
E così quest’anno la favola del 2003, Matthias Cocchiarella, continua.
Sarà il numero 1 dei leoni!
Dotato di forte personalità, molto deciso, ottima forza esplosiva nelle gambe e tra i pali si fa sentire.
Il giovane portiere di Fragneto Monforte (BN) si sta allenando intensamente per farsi trovare pronto, sente la responsabilità che avrà quest’anno ma è molto felice per la fiducia che gli è stata data.
Ecco le sue parole : “Sono molto felice di fare parte di questa squadra, è un ambiente molto bello e mi trovo bene con tutti. Non vedo l’ora di iniziare e dare il massimo per raggiungere i nostri obiettivi”