Eccellenza, Città di Avellino beffata al 92′ a Ottaviano

Finisce pari e patta la sfida tra Ottaviano e Città di Avellino. I verdi di Ciccio Sgambati vengono raggiunti nell’extratime da un gol di Rosi. Gli irpini hanno pregustato una vittoria, sarebbe stata la seconda in trasferta fino a pochi istanti dalla fine. 4-2-3-1 per il tecnico mandamentale. Capasso tra i pali, Ceparano a destra, D’Argenio a sinistra. De Vita e Festa al centro della retroguardia. Gagliardo e Viola a dettare i ritmi a centrocampo, Moffa, la fantasia del duo Ventola-Quaranta a sostegno dell’attaccante Zerlenga.
Nella prima frazione, il Città di Avellino sembra più intraprendente con Moffa e Ventola, ma Giordano non corre grossi pericoli, anzi l’estremo difensore al 18esimo è bravo su un tiro-cross di Moffa. Al 20′ angolo per i partenopei, Capasso in uscita sventa la minaccia. Un minuto dopo è Viola a provarci. Palla a lato. Succede tutto in questi minuti. Al 22′ Zerlenga ha una grande chance, ma non trova lo specchio della porta da ottima posizione. L’ultima occasione dei primi 45′ capita al 33esimo con il legno colpito da Scudo a Capasso battuto.
Nella ripresa, la musica non cambia con i lupi d’Irpinia che provano a fare la partita. Il solo Borrelli al 60′ di testa per i padroni di casa è il più pericoloso. Per gli ospiti ci provano in successione, Ventola, Ceparano e Zerlenga ma il risultato non si sblocca. Quaranta su punizione colpisce il secondo legno di giornata. All’83’ la magia dello stesso Quaranta porta gli irpini in vantaggio. L’ex Eclanese fa tutto da solo e con una palombella di sinistro sul secondo palo batte Giordano incolpevole nella circostanza. Quando tutto sembra finito, arriva al 92esimo al zampata di Rosi che regala il pareggio ed il primo punto in classifica all’Ottaviano. Il Città sale a quattro lunghezze.

Il Tabellino:
Ottaviano: Giordano, Guarino, Bifulco, Ianniello, Lucignano, Natino., Abate, Mancino, Borrelli, Scudo, Del Prete
All: Albano
Città di Avellino: Capasso, Ceparano, Festa, De Vita, D’Argenio, Gagliardo, Viola, Ventola, Moffa, Quaranta, Zerlenga
All: Sgambati
Reti: 83′ Quaranta, 92′ Rosi
Arbitro: Tomei di Sapri
Assistenti: Cecere di Caserta e Federico di Agropoli