E’ allarme furti, Bellizzi, Aiello e Cesinali nel mirino dei ladri

Nel periodo natalizio l’allarme furti è sempre più frequente.

Nella giornata di ieri, tra Bellizzi, Aiello e Cesinali, sono stati segnalati altri due tentativi di rapina.

Intorno alle 19:00, a Bellizzi, nella serata di ieri, una famiglia rientrando a casa ha ritrovato la casa sottosopra. Per fortuna i ladri non hanno rubato nulla di consistente.

Situazione analoga ad Aiello del Sabato, con precisione nella frazione Tavernola San Felice. I ladri, questa volta, sono riusciti a svaligiare la casa di una famiglia proprietari di un immobile a due piani. Mentre il nucleo familiare era a cena, i ladri hanno fatto razzia. Dunque hanno svolto la loro attività criminale con i proprietari all’interno della casa. Poteva scapparci la tragedia.

Nella frazione di Bellizzi, e nei paesi limitrofi al capoluogo Aiello e Cesinali, non si dorme, non si esce per paura di essere derubati. I cittadini chiedono maggiore sicurezza alle amministrazioni comunali.