Due sorelle morte in casa: ipotesi doppio suicidio

Due sorelle, di 53 e 57 anni, sono state ritrovate prive di vita dai Carabinieri in un’abitazione di Salza Irpina, e precisamente in via Provinciale.

Le due donne vivevano insieme da tempo. A lanciare l’allarme i vicini che hanno notato porte e finestre aperte.

Una professoressa di musica, l’altra soffriva da anni di problemi neurologici ed era in cura grazie all’aiuto di centri specializzati.

Gli inquirenti stanno tentando di far luce sulla dinamica anche grazie al medico legale Carmen Semenza. Non è escluso che possa essersi trattato di un doppio suicidio. Ma è, al momento, solo una supposizione.

– In aggiornamento –