Domenica a Corso Vittorio Emanuele raccolta firme per il referendum ‘Eutanasia Legale’

Domenica 4 luglio dalle 10 alle 13.30 ad Avellino in Corso Vittorio Emanuele angolo via Dalmazia (nei pressi della Chiesa del Rosario) inizia anche in Irpinia la raccolta firme per il referendum Eutanasia Legale.
 
Il quesito è stato ufficialmente depositato su iniziativa dell’associazione Luca Coscioni lo scorso 20 aprile in Corte di Cassazione. Erano presenti come primi firmatari, insieme a rappresentanti del comitato promotore di diverse organizzazioni, anche i familiari di chi ha vissuto da vicino il dramma delle proibizioni sulle scelte di fine vita, come Mina Welby, Valeria Imbrogno, compagna di Fabiano Antoniani, i genitori e la sorella di Luca Coscioni – Anna, Rodolfo e Monica, Carlo Troilo e altri.  
 
Si tratta di un referendum parzialmente abrogativo dell’articolo 579 del codice penale, sul cosiddetto “omicidio del consenziente”, che nel nostro ordinamento impedisce la realizzazione di ciò che comunemente si intende per “eutanasia attiva” (sul modello olandese o belga). In caso di approvazione, si passerebbe dal modello dell’”indisponibilità della vita”, sancito dal codice penale del fascismo nel 1930, al principio della “disponibilità della vita” e dell’autodeterminazione individuale, già introdotto dalla Costituzione repubblicana, ma che ora deve essere tradotto in pratica anche per i pazienti che non siano dipendenti da trattamenti di sostegno vitale (per i quali è invece già  intervenuta la Corte con la sentenza Cappato – Antoniani). 
 
Chiunque voglia attivarsi come volontario (organizzando un tavolo nel proprio Comune, partecipando a un tavolo organizzato da altri o, semplicemente, invitando i propri contatti a firmare il quesito) o come autenticatore delle firme (come avvocato, cancelliere, notaio, parlamentare, sindaco, assessore, consigliere comunale, consigliere regionale o dipendente comunale) può esprimere la propria disponibilità scrivendo a coordinamento@eutanasialegale.it o collegandosi sul sito http://referendum.eutanasialegale.it/” . In Irpinia si può fare riferimento anche alla pagina facebook di Più Europa Avellino.
 
L’iniziativa di Avellino, organizzata da Più Europa e da Sinistra Italiana, vedrà anche la partecipazione dei consiglieri comunali della città capoluogo Carmine Di Sapio e Amalio Santoro.