Domani l’ultimo saluto a Gerardo, tra due mesi la verità

Domani mattina l’ultimo saluto a Gerardo Donniacuo, il 58enne di Forino che ha perso la vita lo scorso 21 marzo, in un terribile incidente lungo l’Autostrada A1, tra Barberino e Roncobilaccio. Lo scontro è avvenuto tra tir e per il camionista non c’è stato nulla da fare.
Ieri è stata eseguita l’autopsia sul corpo dell’uomo. L’esame (gli esiti arriveranno tra una sessantina di giorni) è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Firenze che ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. Per ora non ci sono indagati.

L’uomo fu estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco. Sul posto anche la polizia stradale e i vigili del fuoco dei distaccamenti di Firenze Ovest, Calenzano e Borgo San Lorenzo, con l’ausilio di una gru.

Gerardo, stimato e ben voluto da tutti, ha lasciato nello sconforto la moglie, le sue tre figlie e le comunità di Forino, suo paese di origine, e di Contrada dove viveva con la famiglia.