Domani bollino rosso per 10 città italiane. Napoli arancione. I consigli del Ministero della Salute

Saranno dieci, domani, le città italiane contrassegnate con il bollino rosso del ministero della Salute che indica il massimo livello di rischio per la salute a causa dell’ondata di calore in corso.

I dieci centri urbani sono: Bari, Bologna, Campobasso, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti, Roma e Trieste.

Da bollino arancione saranno altre nove città, tra cui Napoli.

Per difendersi dal caldo il Ministero della Salute ribadisce alcune fondamentali regole:

  • evitare di esporsi al caldo o al sole dalle 11 alle 18;
  • non frequentare zone particolarmente trafficate, in particolare per le persone più fragili;
  • uscire nelle ore più fresche, mantenendo la distanza di almeno un metro dalle altre persone e evitando l’attività fisica all’aperto nelle ore più calde;
  • prestare attenzione alla conservazione dei farmaci;
  • bere abbondantemente, evitando bevande troppo fredde e quelle alcolich;
  • seguire un’alimentazione leggera, preferendo la pasta e il pesce alla carne, evitando i cibi elaborati e piccanti.