Dimenticano una pinza nello stomaco della paziente: bufera al Loreto Mare

È stata sottoposta ad un intervento chirurgico poiché una pinza era stata dimenticata nel suo addome dopo un taglio cesareo.

È bufera sull’ospedale Loreto Mare di Napoli. I fatti risalgono a sabato scorso, il giorno prima della Santa Pasqua.

A denunciare l’episodio, ai Nas di Salerno, è stato il commissario dell’Asl Napoli 1 centro, dalla quale dipende il Loreto Mare, Ciro Verdoliva.

Questa mattina i militari hanno sequestrato la cartella clinica della paziente. Verdoliva ha disposto un’inchiesta interna per far luce sull’operato dei medici.

La 49enne, da giorni, lamentava dolori forti all’addome, così i medici l’hanno sottoposta a ulteriori accertamenti che hanno poi rivelato la presenza della pinza nel suo stomaco.