De Luca trionfa: “Si ricomincia in un’unica identità regionale”

Trionfa il governatore uscente della Regione Campania Vincenzo De Luca che commenta la riconferma del popolo nella diretta Facebook della sua pagina ufficiale. ”Questo risultato esprime l’orgoglio della Campania per la riconquista della dignità, può camminare a testa alta. Il risultato di oggi è frutto della condivisione del programma per il futuro che con impegno e fatica abbiamo pianificato e che ha un solo obiettivo: il lavoro.

Vogliamo e dobbiamo fermare la fuga dei nostri giovani dal sud. E non solo. Lavoreremo sulla gestione dei rifiuti, sul sistema dei trasporti pubblici. Siamo ad un passo dal raggiungimento di obiettivi storici per la nostra regione.

Alla base del dato di oggi – continua il governatore De Luca – si denota il risultato del popolo che ha espresso l’unità delle energie.

Ci stiamo preparando a mesi difficili… cassa integrazione per migliaia di lavoratori, sostegni al sistema delle imprese. È un unità di popolo positiva per l’Italia soprattutto nell’epidemia – prima nazionale – poi la politica politicante è andata crescendo, rendendo tossica la società con elementi aggressivi abituati a calpestare la dignità delle persone. Bisogna vivere la vita pubblica e politica in maniera civile.

Ci aspetta un lavoro duro. In Italia si sta sottovalutando la situazione Covid. Avverto una distrazione generale. L’ondata è già presente e parecchi non lo hanno capito. Siamo già nella seconda ondata dell’epidemia e la Campania, per numero di abitanti, è la regione più esposta al pericolo.

Ma ripeto, Napoli e la Campania tutta possono camminare a testa alta. Oggi si ricomincia in un’unica identità regionale. Non c’è tempo da perdere. Ringrazio di cuore tutto i nostri concittadini.

Il risultato di oggi – conclude emozionato – mi colpisce, mi inorgoglisce e mi da l’energia per riprendere da questa sera il lavoro”.