De Cesare e D’Agostino: pronti al derby sul metano

Giannandrea De Cesare e Angelo Antonio D’Agostino si preparano al derby irpino per il metano.

Il primo con Sidigas, il secondo con Sienergia: il Comune vuole chiudere la gara quanto prima anche se, trattandosi di una competizione europea, “tra i due litiganti, potrebbe godere il terzo”.

L’azienda di De Cesare, dominatrice in Irpinia da quasi 40 anni, nel 1982 incassò dal Comune una concessione trentennale. Sponsor prima, proprietaria poi della squadra di basket avellinese, la regina del gas e dello sport la spuntò anche nel calcio, su Angelo D’Agostino, la cui impresa edile si è aggiudicata i lavori del tunnel cittadino.

Ora il derby imprenditoriale irpino si ripresenta, l’ente sembra pronto a mettere al bando il servizio di distribuzione del gas metano e di gestione delle reti in 117 comuni.

Non si esclude, tuttavia, che il gestore possa essere di nazionalità italia o addirittura straniera.