Da Di Somma ad Amodio, quanti ex nel match di lunedì contro la Juve Stabia

Un derby sentito quello di lunedì sera contro la Juve Stabia. Una partita dal sapore diverso, una sfida storica mente molto sentita. Una partita dal gusto diverso per Salvatore Di Somma. Dal 65′ al 68′ ha indossato la maglia delle vespe con 84 presenze all’attivo, mentre tra il 77′ e 84′ ha collezionato 183 presenze e 5 gol con i biancoverdi (dove è anche protagonista della promozione in A). Successivamente da allenatore prima su quella dei lupi per due volte a metà degli anni 90 e poi su quella dello Stabia, dove da dirigente ha conquistato la storica promozione in cadetterria nel 2010-2011. Sarà un match particolare anche per Piero Braglia. Il tecnico di Grosseto ha portato le vespe in B, ed ha allenato la Juve Stabia per ben quattro stagioni. 160 partite sulla panchina della squadra di Castellammare. Tra i biancoverdi è presente anche Simone Ciancio altro ex. Mentre sul fronte opposto Roberto Amodio che ha giocato con i lupi 179 incontri e messo a segno 2 gol e indossato dal 93 al 99 con 168 presenze e 4 gol. L’ex centrale ricopre attualmente il ruolo di responsabile del settore giovanile degli stabiesi.