Covid, salta per il secondo anno la tirata del carro di Mirabella

In un post Facebook, il sindaco di Mirabella Eclano, Giancarlo Ruggiero, annuncia una notizia che non fa piacere ai suoi concittadini.

“Con desolante rammarico – scrive – debbo purtroppo comunicarVi ufficialmente, per il secondo anno consecutivo, l’annullamento della GRANDE TIRATA 2021 che si sarebbe dovuta tenere il prossimo 18 settembre. La motivazione che ha portato ad annullare tutti i RITI DEL GRANO della Campania e del Molise è esclusivamente di natura sanitaria ed è particolarmente legata all’impossibilità di garantire il distanziamento sociale nel rispetto delle attuali misure anti-Covid, né si è potuto ipotizzare un eventuale accesso contingentato limitato alle sole persone munite di green pass di avvenuta vaccinazione”.

“Ogni eventuale ipotesi è stata discussa nella riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta da S.E. il Prefetto di Avellino, tenutasi in data 14 luglio. Oggi ad Avellino la sottoscrizione del documento unitario.Con il cuore infranto e l’angoscia per le negatività di questo pessimo periodo pandemico ancora una volta vi esorto a resistere e ad avere pazienza. Quest’anno purtroppo il nostro Carro rimarrà ancora fermo; corre, invece, spedito nei nostri cuori. W IL CARRO”.