Covid. Primo contagio a San Potito Ultra, la nota del sindaco

Care concittadine e cari concittadini,

nella tarda mattinata di oggi l’ASL di Avellino mi ha ufficiosamente comunicato, a fronte di una mia telefonata, la notizia della positività al tampone di un nostro concittadino già sottoposto ad obbligo di quarantena, unitamente al nucleo familiare, da venerdì 22 maggio u. s.
Dunque, purtroppo San Potito Ultra ha il suo primo – e speriamo unico- caso di Covid-19.
Chiaramente, sono in contatto costante con le autorità sanitarie e si stanno attivando tutti i protocolli e le procedure necessarie.

Ora, noi dobbiamo FARE POCHE MA CHIARE COSE.
Intanto STRINGERCI CON IL CUORE INTORNO ALLA FAMIGLIA del nostro concittadino, perché le giunga tutta la nostra solidarietà, nella speranza che questo momento di sofferenza passi al più presto.
Dobbiamo EVITARE IL PANICO e non creare allarmismi che, come sapete, non ci aiutano a gestire la situazione con la lucidità che merita.
Ora più che mai vi rinnovo l’invito a rispettare le prescrizioni previste dalla normativa regionale e nazionale nonché dall’ordinanza sindacale n. 7 del 30.04.2020

Solo così il rischio di diffusione del virus sarà molto ridotto e darete una mano molto importante!
Vi ringrazio di cuore per i sacrifici che state facendo e che farete e vi invito a contattarmi per qualsiasi dubbio.
Vi abbraccio!

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale
#UnitisiVince