Covid-19 nel baianese, il punto del sindaco Montanaro

La situazione come avrete potuto leggere nelle ultime ore, é particolarmente peggiorata nel baianese, specialmente ad Avella, che ha avuto un aumento elevato di positivi, al punto da essere presa in considerazione l’ipotesi di dichiararla zona rossa. A tutti gli Avellani e al sindaco Domenico Biancardi, che sta gestendo in maniera decisa ed efficace la situazione, va tutto il nostro affetto e il nostro supporto materiale e morale. La criticità di Avella è per noi criticità di tutto il baianese, oltre che per ragioni geografiche anche e soprattutto per ragioni di rapporti interfamiliari, sociali, politiche ed anche economiche, quindi nessuno di noi sindaci degli altri comuni può di certo permettersi atteggiamenti di indifferenza o di menefreghismo.
Un risultato importante ottenuto oggi, é stata l’indicazione di Avella come postazione fissa per l’effettuazione dei tamponi da parte dell’Asl di Avellino, che ci permetterà di evadere in tempi stretti le richieste dei medici di base del nostro territorio.
Intanto si invitano tutti coloro che si trovano in attesa di tampone o dell’esito o anche in isolamento perché contatti stretti, di rispettare in maniera rigida l’obbligo di rimanere a casa e di non uscire per nessuna ragione.
Intanto la situazione contagi a Baiano risulta la seguente:
43 contagi
9 guariti
Forza Baiano , Forza Avella e forza città del Baianese, tutti insieme ce la faremo!!!

Così il sindaco Enrico Montanaro.