Covid-19, la mappa aggiornata dei contagi: comune per comune

Salgono a 331 le persone contagiate in Irpinia dal Coronavirus di cui 30 sono decedute. 9, invece, sono persone guarite.

Ma facciamo il punto dei casi di contagio nei vari comuni irpini alle 17 del 3/04/2020.

Aiello del Sabato: 1 caso;

Altavilla Irpina: 2 casi;

Ariano Irpino: 125 casi da Covid-19 – 13 decessi – 3 guariti;

Atripalda: 2 casi;

Avella: 2 casi;

Avellino: 19 casi;

Bagnoli Irpino: 4 casi (in un caso la persona è residente a Bagnoli ma domiciliata a Napoli);

Bonito: 3 casi (una persona di Melito Irpino domiciliata a Bonito è una residente a Napoli) – 1 decesso;

Casalbore: 2 casi;

Castel Baronia: 2 casi;

Calitri: 2 casi;

Cesinali: 2 casi;

Cervinara: 4 casi – 1 guarito;

Chiusano San Domenico: 5 casi;

Contrada: 1 caso;

Flumeri: 13 casi – 3 decessi;

Fontanarosa: 2 casi;

Forino: 5 casi;

Gesualdo: 7 casi e 1 decesso;

Greci: 1 caso – 1 decesso;

Grottaminarda: 9 casi;

Lacedonia: 5 casi;

Lapio: 1 caso;

Lauro: 2 casi;

Melito Irpino: 2 casi – 1 decesso;

Mercogliano: 13 casi – 2 decessi;

Mirabella Eclano: 13 casi – 1 decesso – 1 guarito;

Montecalvo Irpino: 2 casi;

Monteforte Irpino: 3 casi;

Montefredane: 1 caso – 1 guarito;

Montemiletto: 2 casi;

Montoro: 1 caso;

Mugnano del Cardinale: 2 casi e 1 decesso;

Pietradefusi: 2 casi;

Pietrastornina: 1 caso;

Pratola Serra: 1 caso;

Quindici: 1 caso;

Roccabascerana: 1 caso;

Rotondi: 1 caso;

Savignano Irpino: 2 casi – 2 guariti;

San Mango sul Calore: 1 caso;

San Martino Valle Caudina: 3 casi;

San Michele di Serino: 1 caso;

San Sossio Baronia: 1 caso;

Sant’Angelo dei Lombardi: 2 casi;

Scampitella: 6 casi – 1 decesso;

Solofra: 16 casi;

Sturno: 6 casi;

Taurasi: 1 caso;

Teora: 1 caso;

Torre Le Nocelle: 1 caso;

Torrioni: 1 caso;

Trevico: 6 casi – 2 decessi;

Tufo: 1 caso;

Vallesaccarda: 5 casi;

Venticano: 4 casi – 2 decessi – 1 guarito;

Villanova del Battista: 5 casi e 1 decesso (avvenuto in una struttura sanitaria di Caserta);

Zungoli: 1 caso.

Come per tutti i casi si attende la conferma ulteriore dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine.