Covid-19, La Coldiretti Avellino in aiuto delle famiglie bisognose

La Coldiretti Avellino non conosce nessun ostacolo e nessuna pandemia. La macchina della solidarietà non si è mai fermata e nella giornata di oggi sono stati consegnati ben 3.000 Kg di prodotti alimentari destinati alle famiglie meno fortunate. I comuni interessati alla consegna dei generi alimentari sono stati quelli di Lioni, Sant’Angelo dei Lombardi, Montella, Calitri e Caposele. I prodotti sono tutti rigorosamente Made in Italy e soprattutto di qualità, ci sono infatti ottimi succhi di frutta, formaggi, salumi, pasta, farina, del buon vino, olio extra vergine di oliva e conserve di pomodoro.
La delegazione di Coldiretti Avellino, guidata da Maria Tortoriello e dalla presidente nazionale di Coldiretti Giovani Impresa Veronica Barbati, ha affidato la donazione a don Tarcisio Gambalonga, in qualità di delegato del vescovo dell’Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi, monsignor Pasquale Cascio, e all’amministrazione comunale di Lioni, rappresentata dal vicesindaco Mimma Gallo. Presente alla consegna anche Rosetta D’Amelio, consigliera del presidente della Regione Campania per le Pari Opportunità.